Iscriviti alla newsletter per seguire tutte le novità su Dario!
www.mototrial.it
Home page » Dario re » Campione
campione


2000 con Montesa Cota 315:
Il nuovo millennio per me si è aperto in modo incredibile, infatti nella gara di Italiano a Cava De tirreni ho conquistato la mia prima vittoria nella categoria Senior Expert, è stata una giornata fantastica, ricordo una gioia immensa sul podio.
Questa vittoria mi ha dato la consapevolezza della mia forza e continuando a lavorare duro seguito da Dario Cantoni ho inanellato una serie di risultati da primato, infatti in otto gare ho ottenuto sei vittorie e due secondi posti.
Belle soddisfazioni me le sono tolte anche nell'Europeo, dove sono stato anche vicino alla conquista del titolo ma mi sono dovuto accontentare della terza posizione, ottenendo però 3 podi su 5 gare, "non male lo stesso".
La grande soddisfazione del 2000.....!!
Campione Italiano per la prima volta..!!

2001 con Montesa Cota 315:
Dopo aver conquistato il titolo nel 2000,mi sono trovato in una situazione nuova, quella di dover portare il N.1 sul pettorale.
Se da una parte è un motivo di orgoglio, dall'altra invece può avere un certo peso psicologico. Infatti dopo le prime 2 gare di campionato italiano vinte con un buon margine, ho avuto un momento di difficoltà strappando nelle gare successive 2 sofferti secondi posti.
La cosa che mi rende felice è stata quella di aver saputo superare quel momento di incertezza continuando a lavorare duro riuscendo a tornare alla vittoria.
molto positivo è stato anche il risultato ottenuto nel mondiale, 17^ posto con solo 4 gare disputate.
Grande risultato nella prova Mondiale di Foppolo, con un 7^ posto, non lontano dal podio, il miglior risultato della mia carriera.
Grande festa all'ultima prova di italiano a Grosotto, conclusa con la vittoria della gara e la conquista del secondo titolo Italiano consecutivo.
Grandi festeggiamenti con i miei tifosi e tutti i componenti del mio team che mi hanno aiutato tantissimo portandomi al trionfo.
GRAZIE A TUTTI.

 

 
Darioking.it - torna alla home page